Tlc, fatture e disservizi: rimborsi per 40 mln  

Scritto da il 20 maggio 2018

Tlc, fatture e disservizi: rimborsi per 40 mln

(Fotogramma)

Pubblicato il: 21/05/2018 17:12

L’attività di conciliazione delle controversie tra cittadini e operatori di comunicazioni elettroniche svolta dai Corecom nel 2017 ha portato a rimborsi a favore di famiglie e imprese superiori ai 40 milioni di euro e, nel complesso, le articolazioni territoriali di Agcom hanno contribuito alla risoluzione dell’87,4% delle controversie. E’ quanto emerge dai dati presentati oggi a Roma nel corso di un incontro dedicato alle attività svolte dai Corecom sul territorio nazionale e al quale hanno preso parte il presidente dell’Autorità, Angelo Marcello Cardani, il commissario Antonio Martusciello, il vice presidente dei Corecom, Antonio Mastrovincenzo, il presidente del Coordinamento nazionale, Filippo Lucci.

Nel 2017, i volumi di attività sono aumentati sino a centoventimila pratiche tra istanze di conciliazione, definizioni e provvedimenti temporanei evasi dai Corecom. Le principali cause di contenzioso hanno riguardato migrazioni, errate fatturazioni, casi di interruzione o sospensione del servizio, attivazione di prodotti e servizi non richiesti e spese di recesso.

A fronte dell’incremento del ricorso ai Corecom per la risoluzione delle controversie, Agcom ha deciso di fornire un sistema centralizzato di gestione delle controversie (Conciliaweb), che “condurrà ad un significativo risparmio in termini di personale addetto e costi di manutenzione dei sistemi di gestione, nonché ad una gestione uniforme e omogenea delle procedure”.

Per quanto riguarda l’attività di vigilanza sull’emittenza locale, nel 2017 il monitoraggio ha riguardato ben 219 emittenti locali, con un significativo incremento rispetto all’anno precedente. Le violazioni contestate sono state 116, ripartite in quattro aree: violazioni della normativa in materia di pubblicità, affollamenti, segnalazione e posizionamenti, obblighi di programmazione.

“Il nuovo Accordo quadro, siglato a novembre 2017, con il quale Agcom ha delegato nuove funzioni ai Corecom conferma la volontà comune di rimodulare e arricchire quel sistema di decentramento delle attività svolte a livello locale e che costituisce un importante valore aggiunto nel panorama delle Autorità indipendenti”, ha spiegato il presidente Cardani.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background