Weinstein arrestato per stupro, paga cauzione ed esce  

Scritto da il 24 maggio 2018

Weinstein si consegna alla polizia

(Foto Afp)

Pubblicato il: 25/05/2018 11:31

L’ex produttore di Hollywood Harvey Weinstein si è consegnato stamattina alla procura di Manhattan. Lo riferisce la Cnn. L’ex mogul hollywoodiano dovrà rispondere all’accusa di aver violentato una donna e aver costretto un’altra a praticargli sesso orale. Secondo fonti citate dall’emittente statunitense, il giudice potrà fissare una cauzione per il suo rilascio di 2 milioni di dollari

Le troupe televisive di tutti i principali network Usa hanno ripreso l’ingresso dell’ex super potente di Hollywood nell’edificio del New York Police Department, nella lower Manhattan. Weinstein indossava una giacca blu, con una camicia bianca ed un pullover blue e sotto il braccio portava tre libri.

Secondo quanto anticipato dal New York Times sarà l’ufficio del procuratore federale di Manhattan a incriminarlo. Sempre secondo quanto anticipato dalla Cnn, oggi stesso Weinstein dovrà comparire di fronte al giudice per la formalizzazione delle accuse.

I procuratori di Manhattan avrebbero preparato per Weinstein un’incriminazione per stupro di primo e terzo grado nel primo caso e di atto sessuale di primo grado nel secondo. Weinstein è anche sotto inchiesta per presunti crimini sessuali a Los Angeles e Londra.

L’ex re dei produttori di Hollywood, accusato da diverse donne di abusi, finora non è mai stato incriminato. E dal canto suo ha sempre respinto le accuse sostenendo di avere avuto sempre rapporti consensuali.


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background