Giro d’Italia a Roma, ecco il percorso  

Scritto da il 25 maggio 2018

Giro d'Italia a Roma, ecco il percorso

(Afp)

Pubblicato il: 26/05/2018 06:56

Tutto pronto per la tappa conclusiva del Giro d’Italia, che avrà luogo nella Capitale domenica 27 maggio. La gara interesserà un itinerario di 11,500 km, lungo le vie del centro storico, che sarà percorso dagli atleti per un totale di 10 giri. Sono attesi lungo il percorso migliaia di turisti e cittadini appassionati di ciclismo tanto che la Questura di Roma ha disposto un dettagliato piano di sicurezza. Tutto il perimetro sarà delimitato da un sistema di transennamento, in parte fisso ed in parte realizzato utilizzando nastri di demarcazione per garantire degli attraversamenti pedonali. In occasione dell’evento molte strade della Capitale saranno chiuse con conseguenti deviazioni al traffico.

PERCORSO – La 21esima tappa del Giro partirà da via delle Terme di Caracalla e si svolgerà nell’area del centro storico, in particolare percorrerà le seguenti strade/piazze: piazza di Porta Capena, via San Gregorio, via Celio Vibenna, piazza del Colosseo, via dei Fori Imperiali, piazza Venezia, vai Cesare Battisti, via IV Novembre, largo Magnanapoli, via XXIV maggio, via del Quirinale, via delle Quattro Fontane, piazza Barberini, via Sistina, via Trinità dei Monti, viale Gabriele D’Annunzio, piazza del Popolo, via del Corso, piazza Venezia, via del Teatro Marcello, via Petroselli, piazza Bocca della Verità, via dei cerchi, piazza di Porta Capena, largo vittime del terrorismo, viale baccelli, largo Terme di Caracalla, viale Terme di Caracalla, piazza di Porta Capena, via San Gregorio, via Celio Vibenna, piazza del Colosseo, via dei Fori Imperiali.

BUS/TRAM DEVIATI – Durante la tappa sarà deviata la linea di tram 3 e le seguenti linee di bus: H-40-44F-46-51 circolare-52-53-60-62-63-64-70-71-75-80-81-83-85-87-118-130F-160-170-190F-492-628-671-714-715-716-780-792-916F-C3.

ECCO LE DEVIAZIONI

AREA RISERVATA – Nell’area di via dei Fori Imperiali, dalla fermata metro B ‘Colosseo’ a piazza Madonna di Loreto, dove è prevista la partenza e l’arrivo della gara, sarà creata un’area riservata, all’interno della quale si potrà accedere, previo controllo di sicurezza da parte degli operatori di polizia, attraverso varchi di filtraggio, dove sarà presente anche personale dell’organizzazione dell’evento.

GREEN ZONE – Per ottimizzare i livelli di sicurezza nelle aree di svolgimento dell’evento è stata istituita una vasta zona, denominata “green zone”, all’interno della quale, dalle ore 19 di oggi e sino a cessate esigenze del 27 maggio, non saranno consentite pubbliche manifestazioni e saranno attivate limitazioni al trasporto di armi, esplosivi, combustibili e materiale classificato pericoloso ed il transito per tutti i veicoli adibiti al trasporto di merci di qualsiasi categoria, anche di massa inferiore alla 3,5 tonnellate, come da ordinanza prefettizia del 15 maggio scorso.


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background