Forza Italia: “Non voteremo Cottarelli”  

Scritto da il 27 maggio 2018

Forza Italia: Non voteremo Cottarelli

Fotogramma

Pubblicato il: 28/05/2018 13:01

“E’ inevitabile e urgente ridare la parola agli elettori. Gli italiani devono poter tornare al più presto alle urne, sanando con il voto una crisi politica e istituzionale senza precedenti. E’ evidente quindi che non voteremoun eventuale governo Cottarelli“. Lo scrive su Facebook Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato.

“In queste settimane – spiega – il presidente Berlusconi e Forza Italia hanno contribuito con responsabilità alla formazione di un governo per il Paese, anche rinunciando a parteciparvi e annunciando una opposizione costruttiva. Nessuno al pari di noi ha dimostrato, a partire dal 4 marzo, altrettanta abnegazione nell’interesse dell’Italia. Deve riprendere ora il cammino della coalizione di centrodestra, interrotto dall’esito incerto delle politiche ma forte della sua proposta coerente di governo che metterà fine ad anni di esecutivi non scelti dal popolo e cementati solo da interessi e ambizioni di potere. Noi siamo pronti”, assicura.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il portavoce dei gruppi parlamentari, Giorgio Mulè: “Il parlamento attuale dice in maniera chiarissima che il governo di Cottarelli non avrà mai i numeri per avere la maggioranza in Parlamento – afferma ai microfoni di ‘6 su Radio 1’ -. Forza Italia e tutto il centrodestra non darà i voti a un governo tecnico e nemmeno i Cinque Stelle, quindi è un governo che nasce già minoritario”.

Mulè tranquillizza poi quanti ipotizzano una rottura della coalizione di centrodestra dopo l’ipotesi sfumata di un governo Lega-M5S guidato da Giuseppe Conte. “O il centrodestra marcia compatto alla prossima tornata elettorale – prosegue poi Mulè – oppure non avrà chances di essere centrodestra ma sarà qualcos’altro”. Infine, alla domanda su quale potrebbe essere il candidato premier del centrodestra in caso di nuove elezioni, Mulè risponde: “Rimarrà la stessa regola che chi prenderà più voti all’interno della coalizione deciderà il premier, con la differenza che se Berlusconi deciderà di tornare in campo alle prossime elezioni potrà guidare Forza Italia facendo la differenza rispetto alla vittoria”.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background