Italia-Arabia Saudita 2-1, Balo gol  

Scritto da il 28 maggio 2018

Italia-Arabia Saudita 2-1, Balo gol

(Foto Afp)

Pubblicato il: 29/05/2018 07:21

Buona la prima per Roberto Mancini. L’Italia batte l’Arabia Saudita 2-1 nell’amichevole di San Gallo in Svizzera. Le reti di Balotelli nel primo tempo poi il raddoppio di Belotti nella ripresa. Il gol saudita realizzato da Al Shehri.

LE SCELTE – Mancini sceglie il 4-3-3 e schiera Donnarumma in porta; Zappacosta, Bonucci, Romagnoli, Criscito in difesa; Florenzi, Jorginho, Pellegrini a centrocampo; Politano, Balotelli, Insigne in attacco.

L’Arabia Saudita (4-2-3-1): Al Owais; Al Harbi, Hawsawi Os, Othman, Al Shahrani; Otayf, Al Faraj, Al Shehri, Al Jassam, Kanoo; Radiyah.

IL MATCH – L’Italia parte subito con l’acceleratore. Pressing, corsa e intensità. E al 21′ gli azzurri trovano il gol: Balotelli si smarca al limite dell’area e poi carica un destro preciso che si infila nell’angolino. È il gol numero 14 in maglia azzurra per SuperMario.

Gli azzurri non calano. Anzi, tornano in pressing, e si fanno pericolosi con una traversa di Criscito. Il primo tempo finisce 1-0 per l’Italia.

Si apre la ripresa ed è tempo di cambi per Mancini che richiama Balotelli, alle prese con un problema muscolare. Entra al suo posto Belotti, che al 69′ va a segno di testa sugli sviluppi di un corner. Quinto gol per lui in Nazionale.

L’Italia abbassa il ritmo e l’Arabia Saudita ne approfitta. Al 72′ errore di Zappacosta che scivola e lascia via libera all’attaccante saudita Al Shehri, che non ha problemi a battere Donnarumma in uscita. Al 79′ altro regalo, stavolta di Criscito, e Donnarumma salva gli azzurri opponendosi alla grande a una girata di Al-Muwallad.

Nel finale non succede più nulla. Mancini può brindare per la prima vittoria da commissario tecnico. Nei prossimi giorni le sfide contro Francia e Olanda.


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background