Cinema: drive-in al Colosseo per ‘fuori salone’ di Rutelli a Festa di Roma  

Scritto da il 29 maggio 2018

Drive-in al Colosseo per il 'fuori salone' di Rutelli alla Festa di Roma

Pubblicato il: 30/05/2018 18:17

L’Anica presieduta da Francesco Rutelli vara il ‘fuori salone’ della Festa del Cinema di Roma. In occasione della tredicesima edizione della manifestazione che si terrà all’Auditorium Parco della Musica, infatti, nasce ‘Videocittà’, una manifestazione che si pone l’obiettivo di fare conoscere i nuovi linguaggi dell’audiovisivo che si sono sviluppati in questi anni. Una manifestazione, che vuole moltiplicare le opportunità senza sovrapporsi alla Festa del Cinema, e che si concluderà con un drive-in ecosostenibile all’ombra del Colosseo, realizzato grazie ad Eni, main partner di tutta l’iniziativa, coordinato, specifica l’Anica, con Roma Capitale e con la Soprintendenza. Scopo di ‘Videocittà’, ha spiegato Rutelli, è “fare capire quanto siano importanti i mestieri, le professioni, la creatività, le attività imprenditoriali legate al cinema e all’audiovisivo, un comparto che dà lavoro a decine di migliaia di persone. L’obiettivo è anche quello di fare capire come il cinema sia connesso con le nuove espressioni dell’immagine in movimento. Non ci rendiamo conto quante relazioni fertili abbiano col cinema e con l’audiovisivo gli operatori, i creativi che oggi ‘fertilizzano’ youtube, inventano il videomapping e trasformano le facciate degli edifici, gli artisti del video che sono una realtà economica importantissima a livello internazionale”.

Tre saranno i filoni principali intorno ai quali si svilupperà ‘Videocittà‘: il ‘Video Factory’ per fare conoscere i protagonisti dei mestieri dell’audiovisivo e le novità del settore che si terrà all’Ex Dogana dello Scalo di San Lorenzo; ‘Cinema 4.0‘ per indagare le nuove frontiere dell’immagine in movimento rappresentate dai progetti di Gucci ‘Makinarium’, dal videomapping di Fendi al Colosseo Quadrato dell’Eur, e dal progetto ‘Bulgari insieme a Diane Pernet’ e al suo ‘A Shaded View of fashion Film Festival. Senza dimenticare le ricerche di video artisti come Shirin Neshat e Pierre Bismuth al Maxxi; ‘Unconventional Cinema’ per andare oltre la visione tradizionale del piccolo o del grande schermo con ‘The 48 hour film project’, la ‘Caccia al tesoro’ con Rai Movie, il premio a Ennio Morricone agli Studios de Paolis.

Coordinata con la Festa del Cinema di Roma e con il Mia, il Mercato Internazionale dell’Audiovisivo, l’iniziativa sarà guidata da Tomaso Radaelli in qualità di direttore editoriale. Per dieci giorni, l’ex Dogana dello Scalo di San Lorenzo offrirà l’ingresso gratuito nelle tre zone attrezzate del ‘Deposito Centrale’, della ‘Main Room’ e della Cocktail Area per conoscere e confrontarsi con gli ‘artigiani dell’Audiovisivo. “L’ex Dogana – ha sottolineato Radaelli – per 10 giorni sarà un luogo dedicato ad incontri. Ci saranno i professioni che stanno dietro allo schermo che sono importanti tanto quanto quelle che si vedono”. Con ‘Videocittà’, ha spiegato il vicesindaco di Roma e assessore alla Crescita culturale, Luca Bergamo – si cominciano a vedere i tratti di una politica organica di promozione del cinema a Roma che può beneficiare anche dei provvedimenti adottati dal governo e dalla Regione. Il lavoro che abbiamo cominciato a fare anche con la Fondazione del Cinema, infatti, ha l’obiettivo di trasformare la festa del cinema nella festa della città. Ad oggi cominciamo a costruire questo modello in cui la città dedica dieci giorni al cinema con ampiezza di eventi e di iniziative”. Main Media & Content Partner di Videocittà è la Rai che svilupperà con il coordinamento della Direzione Comunicazione, Relazioni Esterne, Istituzionali e Internazionali Rai, specifici progetti editoriali con Rai Cinema, Rai Fiction, Rai Movie, Rai Ragazzi, Rai Pubblicità, Rai Storia e Rai Teche. Partnership mirate su specifici progetti sono state sottoscritte con il MAECI, il MIUR, Associazione Italiana Scenografi, Costumisti e Arredatori, e diversi soggetti privati. Main partner di Videocittà sono Eni, Intesa Sanpaolo e Linkem.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background