Poste, più caro spedire lettere e pacchi  

Scritto da il 29 maggio 2018

Poste, più caro spedire lettere e pacchi

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 30/05/2018 15:55

Rincari in vista per raccomandate, assicurate e pacchi dal 3 luglio prossimo. Il sito di Poste italiane, infatti, informa come a partire da quella data sia previsto l’aumento tariffario di alcuni servizi universali di corrispondenza e pacchi. Le tariffe di Posta 4 (Retail) saranno dunque incrementate in tutti gli scaglioni di peso, ad eccezione di una serie di formati mentre il costo di spedizione di una cartolina o di una lettera fino a 20 grammi varierà da 0,95 euro a 1,10 euro.

Variazioni in vista anche per il costo della Postamail Internazionale che aumenterà in tutti gli scaglioni di peso. In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi per la Zona 1 varierà da 1,00 euro a 1,15 euro. Più ‘salato’ anche l’uso di Posta Raccomandata (Retail) che sarà incrementata in tutti gli scaglioni di peso. In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi varierà da 5,00 euro a 5,40 euro. Analogamente saranno incrementate anche le tariffe delle comunicazioni connesse alle notifiche degli Atti Giudiziari.

Tariffe in salita anche per la Posta Raccomandata Internazionale incrementata in tutti gli scaglioni di peso e per tutte le zone tariffarie di destinazione e per tutti i canali di accettazione (fisici ed online). In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi per la Zona 1 varierà da 6,60 euro a 7,10 euro e per la Posta Raccomandata Pro che vede la tariffa per gli invii fino a 20 grammi passare da 3,40 euro a 3,60 euro. Un incremento che sarà applicato, per la componente di recapito, alle tariffe di Posta Raccomandata Online nazionale.

Salgono anche le tariffe della Posta Assicurata che per gli invii di valore fino a 50,00 euro e di peso fino a 20 grammi varierà da 5,80 euro a 6,20 euro e della Posta Assicurata Internazionale che, sempre per invii di valore fino a 50,00 euro e di peso fino a 20 grammi per la Zona 1, varierà da 7,80 euro a 8,30 euro.

Per quel che riguarda i pacchi ordinari la struttura degli scaglioni di peso passerà dagli attuali due (0-10 kg; 10-20 Kg) a tre (0-5 kg; 5-10 Kg; 10-20 Kg) con la rimodulazione delle tariffe: 9 euro tra 0 e 5 Kg; 11 euro tra 5-10 Kg ; 15 euro tra i 10-20 Kg. La tariffa del servizio accessorio Avviso di Ricevimento (singolo) nazionale varierà da 0,95 euro a 1,10 euro mentre la tariffa dell’Avviso di Ricevimento per l’Estero varierà da 1,00 euro a 1,15 euro.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background