Chi è Giorgetti, il nuovo sottosegretario a Palazzo Chigi  

Scritto da il 31 maggio 2018

Chi è Giorgetti, il nuovo sottosegretario a Palazzo Chigi

(Fotogramma)

Pubblicato il: 01/06/2018 08:37

Viene definito da più parti il ‘Gianni Letta’ della Lega, ma per lui potrebbe andar bene anche l’appellattivo di ‘ministro dell’armonia del terzo millennio’, riprendendo un’espressione che evoca il compianto Pinuccio Tatarella. Un modo per evidenziare la sua capacità di tessere relazioni all’interno del mondo politico e non solo e per richiamare la delicatezza del ruolo che andrà a ricoprire: sottosegretario alla presidenza del Consiglio.

Giancarlo Giorgetti, 52 anni il prossimo dicembre, originario della provincia di Varese, è un leghista della prima ora, e proprio per questo rappresenta una sorta di trait d’union tra l’epoca del Carroccio di Umberto Bossi e quella attuale che vede Matteo Salvini alla guida del partito. Approdato alla Camera nel 1996, nelle due legislature con il centrodestra al governo, tra il 2001 e il 2006 e il 2008 e il 2013, ha ricoperto il ruolo strategico di presidente della commissione Bilancio, forte della sua laurea in Economia conseguita alla Bocconi.

Per lui quindi si tratta di un esordio al governo, fatta eccezione per una brevissima parentesi di dieci giorni del giugno 2001 come sottosegretario alle Infrastrutture. Da ricordare poi la sua esperienza in una delle due commissioni di saggi a cui nella primavera del 2013 il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, affidò una sorta di incarico esplorativo, per porre le basi politico-programmatiche sulle quali sarebbe poi nato il governo di larghe intese guidato da Enrico Letta.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background