“Fidatevi di noi”, la promessa di Conte  

Scritto da il 31 maggio 2018

Fidatevi di noi, la promessa di Conte

(Afp)

Pubblicato il: 01/06/2018 11:16

“Di Maio è il nuovo ministro dello Sviluppo, abbiamo messo su una bella squadra, vi dovete fidare”. Giuseppe Conte si è fermato a scambiare qualche battuta con un presidio di lavoratori che lo aspettava davanti alla Camera.

Il neo presidente del Consiglio, a Montecitorio per un incontro con Roberto Fico, è sceso dal taxi e, prima di entrare, si è avvicinato alle transenne che limitavano il sit in. I lavoratori gli hanno esposto il loro caso, spiegato che c’è un tavolo aperto al Mise e poi lo hanno sollecitato: “Presidente, lei ha detto che è avvocato di tutti gli italiani, noi ci crediamo. Lei è un grande”. Immediata la replica del premier: “Non sono un grande, lo devo dimostrare“.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background