Food: ‘Bbq&Ipa’, a Roma la sfida tra i maestri del barbecue italiano e Usa  

Scritto da il 1 giugno 2018

Food: 'Bbq&Ipa', a Roma la sfida tra i maestri del barbecue italiano e Usa

Pubblicato il: 02/06/2018 07:18

Una sfida tra Italia e Stati Uniti a colpi di costolette, hamburger, salsicce, arrosticini, brisket e pulled pork: è quella che si terrà al “BBQ&IPA”, organizzato da Roma Food Porn con il supporto di Mozzico e Ponticello, fino a domani al Parco Egeria di Roma. Qui, alcuni tra i migliori maestri del barbecue, metteranno a confronto due diversi modi di concepire la cottura della carne alla brace.

Il Bbq made in Usa richiede una preparazione lenta e prolungata, definita appunto “low and slow”: la griglia viene coperta, la brace è alimentata solo dal legno e la cottura non prevede l’utilizzo del calore diretto. E’ così che la carne acquista il caratteristico sapore affumicato. In questo modo “nascono” le smoked ribs (costine di maiale) o il pulled pork, la spalla di maiale sfilacciata che sul barbecue diventa morbidissima. In Italia, invece, prevale il “grilling” con la brace fatta di carboni ardenti, più adatto alla preparazione di pancetta, salsicce e arrosticini. In questo caso la preparazione è più breve e la rosolatura avviene direttamente sulla fiamma viva. L’importante è rispettare i tempi di cottura, che variano in base allo stile: una bistecca, che sulla griglia è pronta in 20 minuti, può cuocere anche per 10 ore se preparata attraverso l’affumicatura.

Per ogni tipo di carne, poi, ci sono la marinatura e il condimento adatto. Il bbq a stelle e strisce prevede una marinatura “asciutta”, prima della cottura, a base di spezie molto piccanti come il peperoncino o la paprika. Una volta pronta, la carne viene servita in abbinamento a salse e intingoli dai sapori forti e decisi come la senape, la salsa worcester o la nota salsa barbecue in versione piccante.

Nella griglia all’italiana, invece, la marinatura è “bagnata”, ossia realizzata con pochissime spezie e con il vino. Il condimento migliore è quello con olio e sale grosso. Ad accompagnare i due tipi di preparazioni non mancherà la birra artigianale. Nel corso di “BBQ&IPA” verrà celebrato uno degli stili brassicoli più gettonati del momento: le Ipa, birre particolarmente luppolate e con un’amarezza decisa, che si abbinano alla perfezione con le carni alla brace.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background