Diritti tv, Mediapro non molla  

Scritto da il 6 giugno 2018

Diritti tv, Mediapro non molla

(Fotogramma)

Pubblicato il: 07/06/2018 19:11

Gli spagnoli di Mediapro non mollano la presa e dopo la risoluzione del contratto per i diritti tv, votato dall’Assemblea di Lega Serie A il 28 maggio, ha inviato questo pomeriggio alle 17, a quanto apprende l’Adnkronos, una manifestazione d’interesse per le trattative private che la Serie A sta portando avanti. Gli spagnoli dovrebbero essere convocati domani mattina in Lega.

Senza pregiudizio dei propri diritti e delle proprie ragioni“, questa la dicitura che ha inserito Mediapro nella nuova manifestazione di interesse inviata alla Lega, facendo riferimento al procedimento in corso presso il tribunale di Milano.

Oggi sono proseguiti gli incontri con gli operatori e oltre a nuovi colloqui con Sky e Perform, filtra dalla Lega, è stata la volta anche di Tim. Domani mattina andranno in scena altri colloqui prima dell’Assemblea che dovrà decidere i pacchetti definitivi e se andare avanti per prodotto o per piattaforma.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background