Ucciso nello studio medico, il vigilante torna libero  

Scritto da il 8 giugno 2018

Ucciso nello studio medico, il vigilante torna libero

(Fotogramma)

Pubblicato il: 09/06/2018 13:21

Torna in libertà Fabian Manzo, la guardia giurata di 40 anni accusata di omicidio colposo per aver ucciso con un colpo di pistola partito per sbaglio Gaetano Randazzo, 68 anni, in uno studio medico di viale Palmiro Togliatti, a Roma, mentre mostrava l’arma al suo dottore. E’ la decisione del gip Tamara De Amicis che ha respinto la richiesta degli arresti domiciliari sollecitata dalla Procura. L’uomo rimane indagato.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background