Amministrative, affluenza in crescita  

Scritto da il 9 giugno 2018

Urne aperte in 761 Comuni

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 10/06/2018 06:22

Sono complessivamente 761 i Comuni chiamati alle urne oggi, dalle 7 alle 23, per le amministrative 2018 nelle regioni a statuto ordinario, Sicilia e Sardegna. Si tratta del primo test elettorale dopo la formazione del nuovo governo M5s-Lega.

I cittadini sono chiamati alle urne per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali nonché per l’elezione dei consigli circoscrizionali. L’eventuale turno di ballottaggio, nei comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti, si svolgerà domenica 24 giugno.

Sono interessati dalla consultazione 109 comuni con più di 15mila abitanti (più di 3.000 in provincia di Trento) e 652 con meno di 15mila abitanti. Sono 20 i capoluoghi di provincia: Ancona, Avellino, Barletta, Brescia, Brindisi, Catania, Imperia, Massa, Messina, Pisa, Ragusa, Siracusa, Siena, Sondrio, Teramo, Terni, Trapani, Treviso, Vicenza, Viterbo. Si voterà inoltre per i consigli circoscrizionali del III e VIII Municipio di Roma Capitale.

ANCONA: Sono quattro i candidati in campo per la carica di sindaco. Tenta il bis Valeria Mancinelli appoggiata da Pd, Lista civica Ancona popolare, Lista civica Ancora per Ancona, Federazione dei verdi e Centristi. Stefano Tombolini è il candidato di centrodestra, appoggiato da Fi, Lega, Udc, Fdi, Servire Ancona-Movimento ambientalista e Lista civica 60100 Ancona. Daniela Diomedi è la candidata prima cittadina del Movimento 5 Stelle mentre Francesco Rubini Filogna è candidato per la Lista civica Altra Idea di città.

AVELLINO: Otto i candidati sindaco. Vincenzo Ciampi è in corsa per il M5s; Nello Pizza è il candidato del centrosinistra appoggiato da Pd, Lista civica Avellino libera è progressista, Lista civica ad Avellino democratica; Lista civica Davvero Avellino, Lista civica Avellino è popolare, Lista civica Insieme Protagonisti e Lista civica Avellino rinasce. Sabino Morano è in campo per Libertas democrazia cristiana – Udc, Lista civica Noi con Avellino, Fi e Lega. Costantino Prezioni corre per Fdi e Lista La svolta inizia da Te, Giuliano Bello è il candidato di Casapound Italia; Luca Cipriano di Lista civica Mai più; Massimo Passaro di Lista civica I cittadini in Movimento e Nadia Arace di Lista civica Si può.

BARLETTA: Sei candidati sindaco. Cosimo Damiano Cannito è il candidato delle Liste: Insieme per Barletta, Barletta attiva, Cannito Sindaco, La buona politica, Scelta popolare, Lealtà e progresso, Forza Barletta, Noi con Barletta, Progetto Barletta, Id Iniziativa democratica; Michelangelo Filannino è il candidato sindaco del M5s; Ruggiero Flavio Basile è in campo per la Lega e Benedetto Delvecchio si candida con Pd, Articolo Uno, Liste civiche Barletta più e Barletta verso futuro. Carmine Doronzo è appoggiato da Lista civica Città futura, Si Sinistra italiana, Lista civica #Reset Barletta, lista civica Coalizione civica. Rosa Gadaleta è in campo per Rivoluzione cristiana.

BRESCIA: Sfida a otto nel capoluogo di provincia lombardo. Contendono lo scranno più alto del Comune Emilio Delbono per il Pd, liste civiche Brescia 2030, Castelletti Brescia per passione, Del Bono sindaco, Del Bono 2.0 e Sinistra a Brescia; Paola Vilardi per Unione di centro, Fdi, Il Popolo della famiglia, Lista Civica x Brescia civica, Forza Italia e Lega; Guido Ghidini per il Movimento 5 stelle; Laura Castagna per Forza Nuova-Azione sociale; Leonardo Peli con la Lista civica Il bigio Pro Brixia, Alberto Marino per Potere al popolo; Lamberto Lombardi per Pci, Davide De Cesare per Casapound Italia.

BRINDISI: Cinque gli aspiranti sindaco. Gianluca Serra per il Movimento 5 stelle; Riccardo Rossi per la Lista civica Brindisi bene comune, Liberi e uguali, Partito democratico, Lista civica Ora tocca a noi; Giacomo Ciullo per la Lega, Fratelli d’Italia-altri, lista civica Movimento nazionale per la sovranità e Noi con l’Italia; Ferruccio Di Noi per la Lista civica Impegno sociale; Roberto Cavalera per Pri, Fi, Udc, liste civiche Brindisi popolare, Idea per Brindisi e Brindisi in alto.

IMPERIA: Otto candidati primo cittadino in campo. Il centrodestra corre unito con Luca Lanteri per Lista civica Forza Imperia, Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni, Lista civica Progetto Imperia, Lega, Lista civica Vince Imperia; Maria Nella Ponte per il Movimento 5 stelle; l’ex ministro Claudio Scajola con le liste civiche Obiettivo Imperia, Imperia insieme, Area aperta e Il popolo della famiglia; Guido Abbo per il Pd, liste civiche Imperia al centro, Laboratorio per Imperia, Imperia di tutti Imperia per tutti, Maria Sepe per Potere al popolo!; Alessandro Casano per la Lista civica Alternativa indipendente; Carlo Carpi per la Lista civica Carlo Carpi per Imperia; Lucio Sardi per Sinistra in comune.

MASSA: Ben 10 candidati sindaco a Massa. Tenta il bis Alessandro Volpi per Pd, Sinistra Massa città d’Europa, Liste civiche Uniti per la città, 2018 Volpi sindaco, Sinistra progressista per Massa, Amare Massa e Articolo primo; per il centrodestra Francesco Persiani appoggiato da Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni, Lista civica Persiani sindaco, Lega; Il popolo della famiglia, Fi; Marco Bondielli corre per il Partito comunista; Andrea Biagioni per la Lista civica Area 2018; Francesco Mangiaracina per la Lista civica Tutto per massa e Casapound Italia; Luana Mencarelli per il Movimento 5 stelle; Lorenzo Pascucci per la Lista civica Massa libera, Nicola Cavazzuti per Potere al popolo!; Sergio Menchini per le liste civiche Ascoltare per fare, Obiettivo massa, Arcipelago massa e Siamo Massa; Pierpaolo Bertilorenzi per la Lista civica Punto zero.

PISA: Dieci aspiranti sindaci anche a Pisa. Andrea Serfogli per Pd, liste civiche In lista per Pisa, Con Danti per Pisa, Riformisti per Pisa; Francesco Auletta per liste civiche Pisa possibile, Una città in comune e Rifondazione comunista; Gabriele Amore per il M5s; Simonetta Ghezzani per Sinistra italiana; Michele Conti per la Lega, Fi e Fdi; Antonio Veronese per liste civiche Patto civico e Progetto Pisa; Maria Chiara Zippel per le liste civiche Per la nostra Pisa, Pisa libera e sicura, Battiti per Pisa, Pisani per Pisa, Combatti per Pisa; Paolo Casole per Partito comunista; Veronica Marianelli per Partito socialista italiano e Raffaele Latrofa per lista civica Pisa nel cuore.

SIENA: Nove candidati sindaco nella città toscana. L’uscente Bruno Valentini, del centrosinistra, tenta la riconferma appoggiato da Pd e Lista civica In campo; Luigi De Mossi corre per Lega, Fi, Fdi, lista civica Voltiamo pagina; David Luciano Chiti per Lista civica Siena d.o.c; Pierluigi Piccini per lista civica Per Siena Piccini sindaco; Alessandro Vigni per Sinistra per Siena e Potere al popolo!; Massimo Sportelli per liste civiche Nero su bianco!, Spqs Massimo, Sportelli sindaco, Siena aperta, Sena civitas; La martinella 1884; Nadia Maggi per Siena alla fonte; Sergio Fucito per Casapound Italia; Alessandro Pinciani per lista civica Pensare confrontarsi difendersi.

SONDRIO: Sfida a quattro per la poltrona di sindaco. Fiorello Provera è in campo per le liste civiche Crescere con Sondrio, Sondrio 4.0, Noi per Sondrio, Provera x Sondrio; Marco Scaramellini è appoggiato da Fi, Fdi con Giorgia Meloni, Lega, liste civiche Sondrio liberale, Popolari retici, Sondrio viva!; Marco Ilaria Cesare Ponteri è il candidato del Movimento 5 Stelle; Nicola Giugni è in campo per Pd, Sinistra per Sondrio, liste civiche Sondrio 2020, Giugni sindaco, Sondrio democratica.

TERAMO: Sette aspiranti sindaci per la città abruzzese. Mauro Di Dalmazio si presenta con le liste civiche Azione politica e Al centro per Teramo; Giandonato Morra con Fi, Fdi, Lega, liste civiche Futuro in e Oltre Teramo 2023, Il popolo della famiglia; Paola Cardelli per Sinistra per Teramo; Giovanni Cavallari per la lista civica Bella Teramo; Alberto Covelli per le liste civiche Popolari con Teramo e Abruzzo insieme; Gianguido D’Alberto per Pd, liste civiche Teramo vive, Teramo 3.0 e Insieme possiamo; Cristiano Ciriaco Rocchetti per il Movimento 5 stelle.

TERNI: In corsa otto candidati sindaci. Paolo Angeletti è in campo con il Pd e lista civica Terni immagina; Leonardo Latini con Fi, Lega, Fdi con Giorgia Meloni, lista civica Terni civica e Il popolo della famiglia; Thomas De Luca con il Movimento 5 stelle; Mariano De Persio con il Partito comunista; Andrea Rosati con la lista civica Prima Terni; Alessandro Gentiletti con la lista civica Senso civico; Piergiorgio Bonomi con Casapound Italia ed Emiliano Camuzzi con Potere al popolo!.

TREVISO: Sei gli aspiranti sindaci. L’uscente di centrosinistra Giovanni Manildo prova la riconferma ed è in campo con Pd, lista civica Treviso ê camolei, Treviso civica, lista civica Giovanni Manildo sindaco e Impegno civile-futura; per il centrodestra Mario Conte con Lega, Fdi con Giorgia Meloni, Fi, liste civiche Grande Treviso, Mario Conte sindaco, Zaia Gentilini, Unione di centro-lista Renosto; Domenico Losappio è in campo con il M5s; Said Chaibi con la Sinistra coalizione civica; Carla Condurso con Il popolo della famiglia e Maristella Caldato con la lista civica Tu Treviso Unica.

VICENZA: Sei candidati primi cittadini in corsa. Otello Dalla Rosa per il Pd, liste civiche Quartieri al centro, Da adesso in poi, Coalizione civica, Vinova; Francesco Rucco corre per Fi, Lega, Fdi, liste civiche #Rucco sindaco, Cicero impegno a 360º e Il popolo della famiglia-civica; Leonardo Bano è il candidato della lista civica No privilegi politici; Franca Equizi di Grande nord – altri; Filippo Albertin di Potere al popolo! e Andrea Maroso della lista civica Siamo Veneto.

VITERBO: In otto si sfidano per la carica di sindaco. Giovanni Maria Arena è in campo per il centrodestra appoggiato da Fi, Lega, Fdi con Giorgia Meloni e lista civica Fondazione!; Lisetta Ciambella è la candidata del Pd e delle liste civiche Orizzonte comune e La voce dei giovani viterbesi; Chiara Frontini è in campo per le liste civiche Viterbo venti venti e Viterbo cambia; Massimo Erbetti è il candidato sindaco del Movimento 5 stelle; Paola Celletti corre per la lista civica Lavoro e beni comuni, Claudio Taglia per Casapound Italia e lista civica Viterbo in musica; Francesco Serra per le liste civiche Impegno comune e Viterbo dei cittadini; Filippo Rossi per le liste civiche Viva Viterbo ed Area civica.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background