Conte ad Amatrice: “Non sentitevi abbandonati”  

Scritto da il 10 giugno 2018

Conte ad Amatrice: Non sentitevi abbandonati

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ad Amatrice (Adnkronos)

Pubblicato il: 11/06/2018 13:45

“Oggi vi deluderò: non ho dichiarazioni altisonanti né promesse mirabolanti. Non sono qui per parlare d’altro, ma per evitare che le persone si sentano abbandonate“. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ai giornalisti nel corso della sua visita ad Amatrice.

In camicia bianca e sprovvisto di giacca d’ordinanza visto il gran caldo, Conte ha prima visitato il cuore del centro storico, dove restano solo gli ‘scheletri’ della chiesa di Sant’Agostino e di due case a due passi da quello che era l’hotel Roma, poi si è spostato al parco comunale, dove ha deposto un cuscino di fiori ai piedi della lapide commemorativa delle vittime del sisma.

Il premier ha poi incontrato gli amministratori locali. Alcuni cittadini gli hanno donato il libro fotografico ‘Amatrice, il libro della sua terra’, realizzato dall’associazione Laga insieme. Dopo Amatrice, Conte raggiungerà Accumoli.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background