La accusa di non rispettare il Ramadam e l’aggredisce  

Scritto da il 11 giugno 2018

La accusa di non rispettare il Ramadam e l'aggredisce

(Fotogramma)

Pubblicato il: 12/06/2018 11:29

Si è difeso incolpando la compagna. Ha detto che era stata lei ad aggredirlo tanto da mandarlo al pronto soccorso di Torino. Le verifiche degli agenti di polizia hanno, però, portato alla luce una storia diversa. Dagli accertamenti è, infatti, emerso che l’uomo, di nazionalità marocchina, ha iniziato a litigare violentemente con la compagna nel corso della serata precedente, accusandola di trascurare i dettami della loro religione, in merito a quanto previsto nel periodo del Ramadan.

Poi, dopo averla colpita con calci e pugni e aver infranto un vetro della porta della camera da letto, ha bagnato con un secchio d’acqua il materasso su cui la donna dorme, per impedirle di dormire. Le violenze, sono, quindi, riprese la mattina successiva tanto che la donna, terrorizzata, ha chiesto aiuto alle forze dell’ordine. Gli agenti intervenuti hanno arrestato l’uomo per maltrattamenti in famiglia.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background