Mara Venier torna a ‘Domenica In’  

Scritto da il 11 giugno 2018

Mara Venier torna a 'Domenica In'

(Fotogramma)

Pubblicato il: 12/06/2018 15:36

Domani mattina sul tavolo del consiglio di amministrazione della Rai l’esame dei palinsesti 2018 preceduto dall’audizione dei direttori di rete. Questo il piatto forte del consiglio scritto nero su bianco nell’ordine del giorno. Il tema caldo e spinoso dei diritti tv, invece, sembra non figurare fra le questioni da affrontare in attesa delle determinazioni della Lega Calcio che proprio domani valuterà i pacchetti dei vari broadcaster.

I programmi che la Rai sfoggerà per la prossima stagione, invece, sono un punto obbligato del Cda considerato che il 27 giugno è già fissato l’appuntamento di rito con gli investitori pubblicitari a Milano, cui seguirà quello del 5 luglio a Roma. Fra le novità, secondo quanto si apprende, l’arrivo di Mara Venier a ‘Domenica In’.

All’ordine del giorno del consiglio anche l’audizione del Chief Technology Officer, Stefano Ciccotti, sul piano nazionale delle frequenze e la questione della data per l’elezione del dipendente Rai in Cda. A tale riguardo sembra che l’intento condiviso sia quello di fissare la stessa data che sarà scelta da Camera e Senato per l’elezione del nuovo consiglio di amministrazione. Consiglio che, stando alla norma, dovrebbe scadere con l’ultimo bilancio consuntivo approvato dall’assemblea entro il 30 giugno prossimo ma che resterà comunque in carica fino all’insediamento del nuovo.

E dai rumors raccolti sembra che l’attuale Cda potrebbe, infatti, rimanere al suo posto fino a metà luglio quando si presuppone che i 7 membri del nuovo board inizieranno il loro percorso (2 eletti dalla Camera, 2 dal Senato; 2 designati dal Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Economia e delle Finanze; 1 designato dall’assemblea dei dipendenti della Rai tra i dipendenti dell’azienda titolari di un rapporto di lavoro subordinato da almeno tre anni consecutivi).

Domani il consiglio di amministrazione attende anche di valutare eventuali ricorsi da parte dei dipendenti che si sono candidati per l’elezione a consigliere Rai.

Entro questa sera, infatti, è ammessa la possibilità di ricorso. Dei 18 che hanno fatto domanda, infatti, solo 15 sono stati ammessi dal Cda della Rai sulla base del lavoro istruttorio compiuto da una commissione di giuristi che ha valutato i requisiti e la regolarità delle domande. Se nessuno degli esclusi dovesse aver presentato ricorso contro le decisioni prese dal consiglio, domani si dovrebbe ufficializzare la lista dei candidati.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background