Kim-Trump, scambio di inviti  

Scritto da il 12 giugno 2018

Kim-Trump, scambio di inviti

(Afp)

Pubblicato il: 13/06/2018 07:22

Il presidente americano Donald Trump e il leader nordcoreano Kim Jong Un – all’indomani dello storico incontro – si sono scambiati un invito a recarsi in visita nei rispettivi paesi nel corso degli storici colloqui a Singapore. Entrambi hanno accettato l’offerta dell’interlocutore. A riportarlo oggi è stata l’agenzia di stampa nordcoreana KCNA: “Kim Jong Un ha invitato Trump a recarsi in visita a Pyongyang al momento opportuno e Trump ha invitato Kim Jong Un a visitare gli Stati Uniti”.

“I due leader hanno accettato volentieri nella convinzione” che questo passo “rappresenterà una nuova importante occasione per le migliorate relazioni tra Corea del Nord e Stati Uniti”.

L’agenzia ufficiale della Corea del nord ha riferito inoltre che i due leader hanno avuto un “sincero scambio di opinioni” a Singapore destinato a “mettere fine ai decenni di relazioni ostili tra Repubblica Popolare Democratica di Corea e Stati Uniti”.

Stando sempre alla stessa agenzia, Kim avrebbe detto a Trump che “se gli Stati Uniti adotteranno sincere misure di rafforzamento della reciproca fiducia” la controparte “continuerà ad adottare aggiuntive misure di buona volontà ad esse commisurate”.

TRUMP – Il presidente americano Donald Trump ha scelto ancora una volta Twitter, a poche ore dalla conclusione del vertice di Singapore, per sottolineare l’importanza del suo incontro con Kim Jong Un. “Il mondo ha compiuto un grande passo in direzione opposta ad una potenziale catastrofe nucleare!”, ha scritto. “Niente più lanci di missili, test nucleari o ricerche. Gli ostaggi sono rientrati in famiglia. Grazie, Presidente Kim, la nostra giornata insieme è stata storica!”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background