Fca, stabili le immatricolazioni a maggio 

Scritto da il 14 giugno 2018

Fca, stabili le immatricolazioni a maggio

(FCA). / AFP PHOTO / Marco BERTORELLO

Pubblicato il: 15/06/2018 11:42

Fiat Chrysler Automobiles immatricola 110.100 vetture a maggio in Europa, in lieve aumento (+0,2 per cento) rispetto a un anno fa. La quota è pari al 7,6% del mercato complessivo. In particolare, il gruppo automobilistico aumenta le vendite in Francia (+25,1 per cento in un mercato che cresce dello 0,2 per cento) e in Spagna (+15,2 per cento rispetto al +7,2 per cento complessivo). Nei primi cinque mesi del 2018 le registrazioni di Fca sono oltre 491.700 per una quota al 6,9%. Fiat Chrysler Automobiles sia in maggio sia nel progressivo annuo è il quarto costruttore in Europa per volumi di vendita.

Il marchio Fiat immatricola in maggio 76.700 vetture in Europa. La quota è del 5,3%. Il brand registra aumenti nelle vendite in Francia (+20,1%) e in Spagna (+8,6%). Nei primi cinque mesi dell’anno, Fiat immatricola quasi 348.400 vetture ottenendo una quota del 4,9%. Così come nel risultato mensile, il marchio aumenta le vendite in Francia (+14,1%) e in Spagna (+13,2%).

Lancia/Chrysler in maggio immatricola oltre 5 mila vetture, per una quota allo 0,4%. Nel progressivo annuo sono 23.200 le Lancia immatricolate, con una quota allo 0,3%. In maggio le registrazioni di Alfa Romeo sono quasi 9.200, in aumento rispetto a un anno fa del 12,2%. La quota è stabile allo 0,6 per cento. Nel progressivo annuo le immatricolazioni del marchio sono oltre 41.800, il 12,9%% al 2017, per una quota allo 0,6 per cento, in aumento di 0,1%. Il brand ottiene risultati migliori rispetto al mercato in numerosi Paesi europei, sia nel mese (in Italia +3,8%, in Germania +8,6%, in Francia +7,2% e nel Regno Unito +32%) sia nel progressivo annuo: +15,2 per cento in Italia e +12,6% in Francia.

Il marchio Jeep in maggio ha raddoppiato le vendite rispetto allo stesso mese dell’anno scorso: quasi 18.500 registrazioni, per una crescita del 101,3 per cento e una quota all’1,3%, in crescita di 0,7 punti percentuali. Risultati positivi per il marchio su tutti i mercati: +129,6 per cento in Italia, +28,9% in Germania, +72,7% in Francia, +115,2 per cento nel Regno Unito e +77,5 per cento in Spagna. Nel progressivo annuo le Jeep registrate sono 74 mila, il 66,4% in più rispetto ai primi cinque mesi dell’anno scorso e la quota è dell’1%, in aumento di 0,4%. Jeep cresce in quasi tutti i principali mercati: +102,6% in Italia, +14,5% in Germania, +44,8 per cento in Francia e +80,1% in Spagna. Il marchio di lusso Maserati immatricola 645 vetture in maggio e 3.689 nei primi cinque mesi del 2018.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background