Allarme morbillo, l’esperto: “Casi nei neonati mai visti prima”  

Scritto da il 15 giugno 2018

Allarme morbillo, l’esperto: Casi nei neonati mai visti prima

(Fotogramma)

Pubblicato il: 16/06/2018 11:59

Siamo in piena epidemia di morbillo in Italia, almeno da due anni. Diversi migliaia di casi e anche decessi. Un’epidemia anche difficile da mappare perché il morbillo non è notificato e molti casi si perdono. Vediamo casi in neonati, che non si erano mai visti prima, con aumenti di ricoveri in ospedali e di effetti collaterali mai descritti in precedenza. Ci sono studi che dimostrano una maggiore pericolosità del morbillo, con effetti ematologici che non si conoscevano prima e anche casi di miocardite. L’unica arma è la vaccinazione“. Lo spiega all’Adnkronos Salute Alfredo Guarino, professore ordinario di Pediatria, Università degli Studi di Napoli Federico II, tra i relatori della sessione ‘Malattie infettive e vaccinazioni’ del 74esimo congresso italiano di pediatria, promosso dalla Società italiana di pediatria a Roma. “Dobbiamo implementare la vaccinazione, che per qualche motivo fa paura. Ma si tratta di una paura ingiustificata”, aggiunge Guarino.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background