Dibba contro Sallusti  

Scritto da il 15 giugno 2018

Dibba contro Sallusti

(Fotogramma)

Pubblicato il: 16/06/2018 09:03

“Il Giornale di Sallusti – vassallo del Berlusca – mi dedica addirittura la prima pagina. Che onore!”. Di Battista all’attacco, ancora una volta. A ventiquattro ore dal post al vetriolo dove si scagliava contro chi gli faceva ‘i conti in tasca’ – “Come campo sono ca… miei”, tuonavail pentastellato torna su Facebook per lanciare la bordata contro Il Giornale e il suo direttore responsabile, ‘rei’ di aver pubblicato un articolo dal titolo “Il moralista ‘Dibba’ va a spasso negli Usa a spese di Berlusconi”. Nell’articolo, a firma di Fabrizio Boschi, si fa riferimento alla smentita dell’ex deputato su un presunto contratto firmato con Mondadori, ma – spiega Boschi – “è lui stesso a confermare i suoi guadagni con Mondadori: «Ho scritto due libri per Rizzoli (che oggi è di Mondadori, ndr) e ho guadagnato 50mila euro per questi due libri». Soldi, cioè, sborsati a Di Battista dalla famiglia Berlusconi che lui vede come il demonio”.

Apriti cielo. Per ‘Dibba’. Il quotidiano “ovviamente scrive le solite menzogne giornaliere […] Sallusti, mi creda, la comprendo. Immagino – attacca il grillino in trasferta negli Usa – che anni a fianco della Santanchè avranno pregiudicato le sue capacità di ascolto ma via, un po’ di impegno. Ho firmato un contratto con Il Fatto Quotidiano e con ILOFT, la TV del gruppo editoriale. Proprio adesso (1.54 del mattino) sto lavorando ad un reportage sulla Silicon Valley e sui senza tetto. Basta informarsi. Se invece, come credo, è la malafede a guidare la sua penna evidentemente deduco che il suo padrone quella mia sortita di qualche mese fa sotto la sua dimora proprio non riesce a mandarla giù”.

Quale sortita? “Sapevo – spiega Di Battista – che leggere la sentenza Dell’Utri ad Arcore non mi avrebbe procurato le simpatie del morente mondo berlusconiano ma non pensavo ad una tale attenzione anche oggi che non sono più un parlamentare […]. Ad ogni modo – conclude – tutta pubblicità. Se ho strappato un bel contratto con Il Fatto è anche grazie a questa sua morbosa attenzione. Quindi grazie di cuore da parte mia e da parte della mia famiglia”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background