Borse europee chiudono in rosso, a Piazza Affari giù Snam e Poste 

Scritto da il 17 giugno 2018

Avvio in rosso per le borse europee, Milano -0,25%

Pubblicato il: 18/06/2018 12:07

Avvio di seduta negativo per le borse europee, mentre continuano i timori di una guerra commerciale avviata dagli Stati Uniti. Francoforte cede lo 0,32% e Parigi lo 0,45%, mentre Londra segna un progresso dello 0,05%. A Milano il Ftse Mib perde lo 0,25% a 22.130 punti, con lo stacco dei dividendi di alcune società del paniere. Stabile lo spread Btp-Bund decennali, a 220 punti. A Tokyo il Nikkei 225 ha chiuso con una flessione dello 0,75% a 22.680, appesantito anche dal terremoto che ha colpito Osaka. In lieve calo il cambio euro/dollaro, a 1,157. Fra le materie prime scivola il prezzo del petrolio, con il Wti a 63,8 dollari al barile e il Brent a 73 dollari.

Sul listino principale della piazza milanese soffrono Snam (-4,08%), Poste Italiane (-3,33%) e Terna (-3,12%), tre delle società che distribuiscono la cedola. Ribassi oltre il punto percentuale anche per Prysmian, Stm, Tenaris e Saipem, mentre Eni cede lo 0,48% sul calo del prezzo del greggio.

Ben intonati i titoli del comparto bancario. Bper sale dell’1,13%, Unicredit dello 0,94% e Ubi Banca dello 0,65%. Ben comprate anche Unipol, Azimut e Tim.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background