Expo, Maroni condannato a un anno  

Scritto da il 17 giugno 2018

Expo, Maroni condannato a un anno

(Fotogramma)

Pubblicato il: 18/06/2018 14:52

I giudici di Milano hanno condannato l’ex presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni a un anno di carcere. Maroni era accusato di aver fatto pressioni per far avere un contratto di lavoro a due ex collaboratrici, Maria Grazia Paturzo (assolto per questo capo di imputazione) e Mara Carluccio, nell’ambito di Expo. Accolta solo in parte la richiesta del procuratore aggiunto Eugenio Fusco che aveva chiesto due anni e sei mesi di carcere.

Maroni, oltre alla condanna, è interdetto dai pubblici uffici per la durata della condanna (pena sospesa). Condanna a un anno anche per Giacomo Ciriello, ex capo della segreteria politica di Maroni (2 anni e 2 mesi la richiesta), per Andrea Gibelli, ex segretario generale del Pirellone la condanna è a dieci mesi (1 anno chiesto dall’accusa) e a sei mesi per la Carluccio (10 mesi la richiesta), a cui sono state concesse le attenuanti generiche. Tra 90 giorni le motivazioni della sentenza.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background