Maturità al via  

Scritto da il 19 giugno 2018

Maturità al via Bassani e Merini tra le tracce

(Fotogramma)

Pubblicato il: 20/06/2018 07:05

Maturità 2018 al via. Dopo le fatidiche “notti di lacrime e preghiere” oltre 500mila studenti e studentesse stanno affrontando la prima prova scritta degli Esami di Stato, quella di italiano, uguale per tutti gli indirizzi.

TRACCE – Sarebbe Giorgio Bassani, con un brano tratto dal Giardino dei Finzi Contini – rivela il sito studentesco Scuolazoo – uno degli autori scelti dal Ministero. Per il saggio artistico letterario, sempre secondo indiscrezioni di Scuolazoo, sabbe stato proposta ai ragazzi la poesia di Ada Merini, “La Solitudine”. Tra i temi proposti agli studenti per la prima prova ci sarebbero: Solitudine nell’arte e nella letteratura; La creatività; le masse e la propaganda; Bioetica: la clonazione; uguaglianza e Costituzione.

I maturandi avranno al massimo 6 ore per concludere la loro prova. Le commissioni coinvolte quest’anno sono 12.865, per un totale di 25.606 classi. I candidati iscritti all’esame sono 509.307, di cui 492.698 interni. Secondo le prime rilevazioni del Miur, il tasso di ammissione all’esame è del 96,1%.

PROVE – Domani, invece, sarà la volta della seconda prova, diversa per ciascun indirizzo di studi, mentre la terza prova, assegnata da ciascuna commissione d’esame, è in calendario lunedì 25 giugno. La quarta prova, infine, che si effettua nei licei e negli Istituti tecnici presso i quali sono presenti i progetti sperimentali di doppio diploma italo-francese Esabac ed Esabac Techno e nei Licei con sezioni ad opzione internazionale spagnola, tedesca e cinese, è programmata per giovedì 28 giugno.

IN AULA – Sono ammessi in aula vocabolari, orologi, calcolatrici scientifiche e/o grafiche e, se previste, attrezzature informatiche e di laboratorio. No invece a telefoni cellulari, connessione a internet, calcolatrici Cas, wireless o con connessione elettrica, libri di testo e trucchi per copiare. Sì impegno, dunque, e #NoPanic!, esorta il Miur.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background