Musica: a 40 anni dall’esordio Fortis festeggia con ‘4Fortys  

Scritto da il 20 giugno 2018

Pubblicato il: 21/06/2018 16:12

Per celebrare i 40 anni dall’uscita dell’omonimo disco d’esordio, Alberto Fortis il 22 giugno pubblicherà il nuovo disco ‘4Fortys’ su etichetta Azzurra Music. Un doppio album dove c’è la rivisitazione e la reinvenzione del primo disco, affidata a una performance Piano&Voce Live in Studio che fa rivivere i momenti compositivi dei brani, le scintille di ispirazione che hanno dato inizio alla sua Carriera. In aggiunta ci sono due bonus tracks, ‘Settembre’ e ‘Wish I knew’, un brano toccante cantato in inglese e composto con Steve Piccolo.

Ci sono anche tre canzoni inedite, tre hits totalmente rivisitate e riprodotte e tre canzoni live con la Milandony Melody Band. Si tratta di un progetto che parte dal passato, dal primo album che ha lanciato la carriera di Fortis, un artista libero, nato nel pop, che ama il soul, l’R&b e lo Sweet Rap e che ha cantato uno dei primi pop Gospel in Italia con ‘Settembre’ e il primo pseudo rap in ‘Plastic Mexico’, ma ben piantato nel presente rivisitandolo con un approccio nuovo che racconta l’oggi e indica la strada per il futuro con i nuovi brani inediti e la potenza dei brani live.

“Non siamo nati per stupire, siamo nati per essere noi stessi nel modo più autentico possibile. E in questo lavoro è questo che sono: il mio principio, il mio cammino e soprattutto la mia attualità, quella così difficile da farsi riconoscere, in particolare da chi non si apre a comprendere che la Bellezza è nel nuovo che ha radici coerenti con il primo seme”, aggiunge Fortis a questo proposito.

Sempre Fortis ci descrive come nasce questo progetto: “Sono fiero delle scelte fatte nella Produzione, condivisa con Franco Cristaldi, dove i colori alchemici di Musica e Parole mi permettono di vedere un Arcobaleno che fa nascere la sua curva nel mio Ieri e la fa atterrare in quanto sto facendo in questi giorni. È un lavoro pregno della volontà di urlare il bisogno e il coraggio di non fare mai finta: finta di scrivere, di dire, di credere, di niente. Siamo tutti ladri di un fiore rubato a un ladro che ci sta a sentire e la cosa più bella da fare è di respirare il suo profumo e poi regalarlo”.

Questo lavoro è sostanzialmente realizzato a quattro mani con Franco Cristaldi, ma vede la partecipazione di musicisti meravigliosi e amici, quali Amedeo Bianchi, Joee Damiani, Mauro Ottolini , Romeo Fortunato , Emanuele Chiappero, Mary Montesano.

‘4Fortys’ è “suonato e contemporaneamente pensato visivamente; è fatto di suoni e di immagini, di storia e di stupore, in questo caso sì, nel vedere quanto quel magma portentoso delle note continui a regalarti territori insospettati e inesplorati, luoghi e tempi per ricreare nuove conoscenze della tua arte, fascino di nuove sonorità che nutrono un ingenuo e meraviglioso senso della vita, un fiume che si chiama realizzazione del sentire, un cavallo libero dalle limitanti e obsolete briglia delle connotazioni industriali”. L’album verrà presentato con un tour nelle librerie Feltrinelli: Milano, venerdì 22 giugno alle 18.30, Feltrinelli piazza Piemonte; Torino, domenica 24 giugno alle 17.30, Feltrinelli Stazione Porta Nuova; Verona, martedì 26 giugno alle 18.30, Feltrinelli Verona; Mestre, mercoledì 27 giugno alle 18.30, Feltrinelli presso CC Le Barche; Bologna, giovedì 28 giugno ore 18.00, Feltrinelli di piazza Ravegnana.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background