Troppa euforia, ct Brasile cade e si fa male  

Scritto da il 22 giugno 2018

Troppa euforia, ct Brasile cade e si fa male

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 23/06/2018 15:14

Il ct del Brasile, Tite, è rimasto infortunato nella caduta durante l’euforica esultanza per il primo gol del Brasile nella vittoria contro il Costa Rica in Coppa del Mondo. “Mi sono sentito come una puncicata. Non è una contrattura”, ha detto l’allenatore dopo la drammatica vittoria ottenuta dalla ‘Seleção’ venerdì nel recupero con i gol di Philippe Coutinho al 91′ minuto e di Neymar al 97′. “Non riesco a camminare dritto”, ha detto l’allenatore dopo la partita giocata a San Pietroburgo, secondo quanto riportato dal quotidiano brasiliano ‘Lance’.

Il 57enne tecnico ha lasciato la panchina quando Coutinho ha aperto le marcature ed è finito per rotolare sull’erba dopo essersi impigliato con le gambe del portiere Ederson. I suoi giocatori lo hanno aiutato ad alzarsi. Secondo ‘Lance’, la confederazione brasiliana (CBF) ha spiegato che il problema di Tite non è serio. I verdeoro sono tornati ad allenarsi oggi a Sochi per preparare l’ultima sfida del Gruppo E contro la Serbia.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background