Sea-Watch: “Nostra nave bloccata a Malta”  

Scritto da il 1 luglio 2018

Sea-Watch: Nostra nave bloccata a Malta

(Afp)

Pubblicato il: 02/07/2018 13:21

“Mentre ci impediscono di lasciare il porto, la gente annega”. Pia Klemp, comandante della nave Sea-Watch, dal profilo Twitter dell’Ong annuncia che la nave è bloccata dalle autorità di Malta. “Ogni ulteriore morte in mare è responsabilità di coloro che impediscono il salvataggio. Salvare vite in mare non è negoziabile“, si legge.

Sul sito dell’organizzazione, in una nota più articolata, Sea-Watch comunica di aver “appreso oggi che la sua nave è trattenuta a Malta senza nessun motivo legale fornito dalle autorità”. La nave, spiega l’organizzazione, ha “totale facoltà di battere bandiera olandese” e pertanto “l’assenza del permesso di salpare da Malta non è un questione legata alla registrazione” della nave “ma una campagna politica per fermare i soccorsi in mare”.

BREAKING Sea-Watch hindered from leaving port – Cpt. Pia Klemp: “While we are hindered from leaving port, people are drowning. Any further death at sea is on the account of those preventing rescue from taking place. Saving lives at sea is non-negotiable” https://t.co/NyzabSTtBDpic.twitter.com/WbLOb6XkjV

— Sea-Watch (@seawatchcrew) 2 luglio 2018


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background