Borse europee deboli, corre Stm e frena Unipol 

Scritto da il 2 luglio 2018

Borse europee deboli, corre Stm e frena Unipol

Pubblicato il: 03/07/2018 09:50

Le Borse europee provano a reagire dopo le ultime sedute in flessione sulla scia dei timori legati alla introduzione dei dazi. Dopo la chiusura debole di Tokyo (Nikkei -0,12%) e quella di ieri di Wall Street (Dow Jones +0,15%), le piazze finanziarie del Vecchio Continente procedono in territorio positivo, ma senza particolare slancio.

A Milano l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,27% a quota 21.485, lo spread tra Btp e Bund flette a 231,5 punti base con un rendimento del decennale del 2,632%. Debole Londra +0,20%, rialzi più sostenuti per Parigi +0,40% e Francoforte +0,57%. A Piazza Affari bene il comparto tecnologico e quello bancario, in flessione invece i titoli del settore assicurativo.

Maglia nera per Unipol che cede l’1,54%, in flessione anche Generali -0,88% e UnipolSai che lascia sul terreno lo 0,47%. Cali di circa mezzo punto percentuale per Ubi Banca e Fca; sulla parità Pirelli, Terna, Leonardo e Snam. Miglior performance del Ftse Mib per Stm che guadagna l’1,81%, in progresso Prysmian +1,78%, Moncler +1,37% e Banco Bpm +1,30%.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background