Strudel che delizia, un successo firmato Pan  

Scritto da il 8 luglio 2018

Strudel che delizia, un successo firmato Pan

Pubblicato il: 09/07/2018 13:25

Dal cuore dell’Alto Adige alle tavole di Germania, Australia, Stati Uniti, e non solo. Lo strudel prodotto dall’azienda Pan, 120 dipendenti, situata a Laives, a 10 km a sud di Bolzano, ha conquistato i golosi di tutto il mondo. Tanto che il marchio altoatesino, che produce ben 35 km di strudel al giorno, è diventato leader mondiale nell’esportazione del celebre dolce a base di mele. “Abbiamo saputo mettere le ali alla vocazione del territorio“, racconta il presidente Stefan Pan all’Adnkronos, spiegando che “l’Alto Adige è il più grande meleto europeo”. La chiave del successo risiede, senza dubbio, nella ricetta tradizionale della bisnonna. Ma tra i fattori determinanti per la buona riuscita dello strudel vi sono, secondo il manager aziendale, “la tecnica del freddo per mantenerne la freschezza” nonché “il controllo di tutti i processi produttivi” attraverso l’utilizzo di “alta tecnologia”. Il risultato? Un “prodotto Made in Italy” che ha “conquistato i mercati esteri”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background