Salvini: “Pace fiscale italiani-Equitalia entro 2018”  

Scritto da il 9 luglio 2018

Salvini: Pace fiscale italiani-Equitalia entro 2018

(Afp)

Pubblicato il: 10/07/2018 21:30

“Pace fiscale italiani-Equitalia, entro il 2018. Mentre il Pd pensava ai grandi, noi pensiamo ai piccoli, è su di loro che si fonda l’economia del nostro Paese”. Lo scrive sui canali social il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, parlando degli interventi sulle cartelle esattoriali.

La ‘pace fiscale’ è un progetto targato Lega-M5S che consiste in una sorta di maxi rottamazione delle cartelle esattoriali. Una misura contenuta nel contratto di governo pentaleghista che si rifà a una proposta della Lega, presentata nel programma elettorale da Salvini.

La misura consiste nel saldo e nello stralcio delle cartelle esattoriali per i piccoli contribuenti in difficoltà economica. A seconda della situazione in cui si trovano, i contribuenti potranno pagare da un minimo del 6% a un massimo del 25% del dovuto con un’aliquota intermedia del 10%.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background