Nuovi dazi, Borsa Milano -1,4% 

Scritto da il 10 luglio 2018

Nuovi dazi, Borsa Milano -1,4%

Pubblicato il: 11/07/2018 09:37

Le Borse europee risentono subito del nuovo clima di incertezza sul fronte dazi. Gli Stati Uniti alzano il tiro e preparano una nuova lista di merci a cui applicare una tariffa in ingresso del 10%, per un valore di 200 miliardi di dollari: in questo scenario, nonostante le proteste della Cina, le piazze finanziarie di Asia e Pacifico crollano (Nikkei -1,2%, Shanghai -1,8%), scatenando le vendite sui listini europei.

La Borsa di Milano segna -1,4% a 21.748 punti nei primi minuti di scambi, Francoforte lascia sul terreno l’1,3% e così Londra (-1,1%). Ribassi decisi anche a Parigi (-1,03%) e Amsterdam (-0,9%). Lo spread tra Btp e Bund tedeschi, salito in area 236 punti a fine seduta, apre stabile intorno ai 235 punti.

Sul paniere Piazza Affari è maglia nera dell’avvio Cnh Industrial, in calo del 3,6%, ma non c’è un titolo in territorio positivo. Sono molto vendute Moncler (-2,3%), Tenaris (-3%), Exor (-2,3%), Fca (-2,36%) e Tim (-1,7%). La Juventus, dopo l’acquisto storico del calciatore Cristiano Ronaldo che ieri ha portato le azioni su del 5,8%, ritraccia (-3,7%).

Ieri, il Nyse ha chiuso la giornata in rialzo: il Dow Jones ha guadagnato lo 0,58%, il Nasdaq, più debole, lo 0,04%.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background