Centinaio: “Su Ceta nessuna fretta, vogliamo capire”  

Scritto da il 15 luglio 2018

“Nessuno” ha fretta di portare il Ceta, il trattato di libero scambio con il Canada, in Aula. “Vogliamo capire con dati concreti se realmente il Ceta è vantaggioso per il nostro Paese. Ad oggi ci sembra di no”. Lo sottolinea il ministro dell’Agricoltura Gian Marco Centinaio, a Bruxelles a margine del Consiglio Agricoltura e Pesca, frenando rispetto alle precedenti dichiarazioni del vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio, il quale aveva detto che “presto” il Comprehensive Economic and Trade Agreement sarebbe arrivato in Aula e sarebbe stato bocciato.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background