Chi è Fabrizio Palermo, nuovo ad di Cassa depositi e prestiti  

Scritto da il 19 luglio 2018

Chi è Fabrizio Palermo, nuovo ad di Cassa depositi e prestiti

(Adnkronos)

Pubblicato il: 20/07/2018 17:55

Classe 1971, Fabrizio Palermo, nuovo amministratore delegato di Cassa depositi e prestiti in base all’intesa raggiunta dal governo, è nato a Perugia e si è laureato cum laude in Economia e Commercio alla Sapienza di Roma nel 1994. Scelta interna per la poltrona di ad al posto di Fabio Gallia, Palermo ricopriva il ruolo di direttore generale, nel corso di una carriera iniziata nel 2014 come responsabile finanziario e dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili del gruppo.

Esperienza professionale iniziata Oltremanica per Palermo, come financial analyst nella divisione Investment Banking di Morgan Stanley a Londra, dove si è occupato di operazioni di collocamento azionario e obbligazionario, acquisizione, dismissione, fusione e creazione di joint ventures per i principali gruppi finanziari ed industriali italiani ed europei. Poi il passaggio a McKinsey nel 1998, dove in qualità di consulente strategico si è specializzato in risanamento e rilancio dei grandi gruppi industriali e finanziari italiani ed europei, dalle banche alle assicurazioni alle tlc.

Quasi 10 anni in Fincantieri: nel 2005 entra nel gruppo cantieristico in qualità di direttore business development e corporate finance a riporto dell’ad, svolgendo sin dal suo ingresso un ruolo chiave nel percorso di riorganizzazione e turn around dell’azienda, è stato inoltre vice direttore generale dal 2011 al 2014 oltre che chief financial officer dal 2006 al 2014. Da maggio 2016 è anche consigliere di Fincantieri. Palermo è inoltre membro del comitato investitori del Fondo Atlante.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background