Ilva, Di Maio: “Verifiche su bando, in ballo 14 mila persone”  

Scritto da il 20 luglio 2018

Ilva, Di Maio: Verifiche su bando, in ballo 14 mila persone

(Fotogramma)

Pubblicato il: 21/07/2018 22:04

“Il Governo precedente ha avuto cinque anni per affrontare il tema dell’Ilva e lo ha lasciato in queste condizioni, con un bando pieno di criticità e con una scadenza in tempi brevi. Qui dobbiamo decidere del futuro di 14 mila persone con una condizione ambientale a Taranto che non è mutata, ma è peggiorata in tutti questi anni. Quello che voleva fare il Governo precedente, poteva farlo, incluso i confronti con i cittadini che non ha mai fatto”. Lo ha detto a Catania il vicepremier e ministro del lavoro Luigi Di Maio.

“Ora – ha aggiunto – prima di affidare quella azienda ad un privato devo garantire che tutto sia in regola. Già in queste ore stiamo scrivendo all’avvocatura dello Stato e stiamo avviando una procedura interna per verificare che tutto sia in regola”.

L’obiettivo mio – ha concluso Di Maio- non è andare contro una azienda, né contro il Governo precedente, ma è fare in modo che tra tre anni non ci si ritrovi con gli operai sotto il ministero”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background