Borse europee chiudono positive in avvio, svetta Tim 

Scritto da il 26 luglio 2018

Borse europee positive in avvio, Milano +0,18%

Piazza Affari

Pubblicato il: 27/07/2018 09:51

Dopo un avvio sulla parità, le piazze finanziarie europee prendono la strada del rialzo e a 20 minuti dall’avvio delle negoziazioni si muovono tutte il territorio positivo. Parigi avanza dello 0,22%, Francoforte segna +0,22%, Londra +0,4%, Madrid +0,2%. A Milano il Ftse Mib avanza dello 0,18% e l’All Share dello 0,17%. Pesante la galassia Agnelli ad eccezione di Cnh (+0,34%): Fca cede l’1,64%, Ferrari perde l’1,26%, Exor -0,79%. In flessione anche Moncler che lascia sul terreno l’1,02% ed Eni (-0,26%) che questa mattina la diffuso i conti del semestre che evidenziano un balzo dell’utile netto del 124% a 2,2 mld di euro. Nel secondo trimestre l’utile netto è di 1,25 mld.

Ben intonato il comparto bancario con Banca Mediolanum in rialzo dell’1,35%, Intesa Sp +0,73%, Unicredit +0,65%. Buzzi Unicem è la migliore tra le blue chips e cresce dell’1,93%. In rialzo anche Tim (+1,09%) e Mediaset (+0,82%).

Diversi i dati macroeconomici che saranno diffusi oggi. Questa mattina dalla Germania è arrivato l’indice dei prezzi all’importazione del mese di giugno che ha segnato un incremento dello 0,5% (+1,6% a maggio). Si tratta di un dato superiore alle attese. In Francia in aumento dello 0,1% le spese dei consumatori. Il dato si confronta con +1% a maggio ed è inferiore alle attese. Si attende ora l’indice ai prezzi alla produzione dell’Italia a giugno, quindi l’asta dei Bot a 6 mesi. Ma l’attesa è tutta per il Pil americano relativo al secondo trimestre che verrà rilasciato nel pomeriggio.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background