Anziana uccisa in casa, arrestato il vicino  

Scritto da il 27 luglio 2018

Anziana uccisa in casa, arrestato il vicino

(Fotogramma)

Pubblicato il: 28/07/2018 16:06

I Carabinieri hanno arrestato il presunto assassino dell’anziana uccisa in casa lo scorso 17 luglio a Chiaravalle, in provincia di Ancona, con una coltellata alla gola. Si tratta di un 57enne, vicino di casa della donna. Ad arrestarlo sono stati i militari del Reparto operativo e quelli della Compagnia di Jesi. I Carabinieri, interrogando le persone che abitano nel condominio hanno sentito anche il racconto dell’uomo arrestato, M.M., le cui dichiarazioni sono apparse subito dubbiose e in contrasto con quanto riferito da altri testimoni.

Indagando in maniera più approfondita, i militari hanno così scoperto che il 57enne aveva venduto a un Compro Oro di Falconara Marittima alcuni gioielli poi risultati di proprietà della vittima in cambio di 400 euro: due fedi nuziali, un ciondolo in oro bianco e una collana in oro bianco. L’uomo, da settembre 2017 fino ad aprile scorso era stato anche in cura per ludopatia in una comunità terapeutica in provincia di Ancona. La sua forte dipendenza dal gioco era tornata a galla e in passato, dopo aver perso grosse somme di denaro, si era venduto i gioielli di famiglia in alcuni Compro Oro della zona.

Sono ancora in corso intanto accertamenti tecnici da parte del R.I.S. di Roma, che saranno estesi all’autovettura e all’abitazione dell’arrestato, sottoposti a sequestro. L’anziana vittima era stata trovata morta in casa dal marito e l’abitazione era completamente a soqquadro.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background