Fed lascia tassi invariati  

Scritto da il 31 luglio 2018

Fed lascia tassi invariati

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 01/08/2018 20:57

La Fed lascia invariati i tassi di interesse. Il costo del denaro resta quindi fermo in una forchetta fra l’1,75% e il 2%, come da attese.

La Fed rimarca la necessità di procedere con aumenti graduali dei tassi di interesse. Nel comunicato diffuso al termine della riunione, la Banca centrale americana descrive la crescita economica come “forte”. In particolare, il mercato del lavoro “ha continuato a rafforzarsi e l’attività economica è cresciuta a ritmi sostenuti”.

Negli ultimi mesi la crescita sul fronte del lavoro è stata “forte” e “il tasso di disoccupazione è rimasto basso. Le spese delle famiglie e gli investimenti fissi delle imprese sono cresciuti fortemente”. Nel comunicato di politica monetaria si aggiunge che l’inflazione rimane vicina al 2% e che le aspettative sui prezzi di lungo termine sono poco variate.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background