Punta da medusa, bimba italiana muore nelle Filippine  

Scritto da il 1 agosto 2018

Punta da medusa, bimba italiana muore nelle Filippine

Foto di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 02/08/2018 17:06

Tragedia nelle Filippine. Una bambina italiana di sette anni è morta dopo essere stata punta da una medusa mentre faceva il bagno a Barangay Haponan, nella municipalità di Caramoan, nella provincia di Camarines Sur. Lo ha scritto il giornale “Phil star”, che cita la polizia, secondo cui Gaia Trimarchi, residente a Roma, si trovava con la madre, originaria delle Filippine, Romanita Cabanlong, e alcuni amici quando è avvenuto l’incidente la scorsa settimana. La bimba è stata dichiarata morta nell’ospedale di Caramoan, dove è arrivata quasi due ore dopo – tanto ci è voluto per trasportarla lì, sottolinea il giornale – essere stata punta dalla medusa.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background