Travolti dall’acqua, morti 4 escursionisti  

Scritto da il 1 agosto 2018

Travolti dall'acqua, morti 4 escursionisti

(Afp)

Pubblicato il: 02/08/2018 10:57

Tragedia in Corsica, dove quattro persone sono morte ieri durante un’escursione lungo il Canyon di Zoicu, nel sud dell’isola. Un’altra risulta ancora dispersa. Secondo quanto riferiscono i media francesi, le vittime facevano parte di un gruppo di 13 escursionisti partiti per un’attività di canyoning lungo il torrente, famoso per le sue gole naturali e le sue cascate.

Improvvisamente, a causa delle violente piogge che hanno colpito per ore il comune di Soccia, il livello dell’acqua è iniziato a salire. In cinque hanno così deciso di rinunciare e tornare indietro, mentre gli altri sette, più la guida, hanno scelto di proseguire la discesa in corda doppia venendo travolti, poco dopo, da una massa d’acqua anomala alta tre metri che li ha spazzati via.

Tra le vittime ci sono una bambina di 7 anni e suo padre, oltre alla guida della compagnia Alticanyon, e un uomo in procinto di essere identificato. Altre due persone sono state salvate e stanno bene: si tratta di un uomo di 40 anni e suo figlio di 16 anni, salvati da un’altra guida che gli ha lanciato una corda.

Questa mattina sono riprese le ricerche dell’ultima persona scomparsa, dopo essere state interrotte ieri per il calare della notte. Nel frattempo è stata aperta un’indagine per determinare le cause della morte. “La Corsica è completamente sconvolta da questa tragedia”, ha twittato Gilles Simeoni, presidente del Consiglio esecutivo dell’isola.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background