Borsa: guerra dazi e petrolio indeboliscono europee, Milano -0,29%    

Scritto da il 7 agosto 2018

Borsa: Europa apre debole, sullo sfondo le tensioni commerciali

(Afp)

Pubblicato il: 08/08/2018 09:32

Aprono deboli le piazze finanziarie europee la giornata di contrattazioni in scia alla chiusura di Tokyo con l’indice Nikkei che la lasciato sul terreno lo 0,08% a 22.644 punti. Sullo sfondo le tensioni commerciali internazionali segnate dalle misure dell’amministrazione Trump sul fronte dei dazi. A New York Wall Street ha archiviato la seduta con il Dj e il Nasdaq in rialzo (+0,50%+0,31%). A poco meno di 30 minuti dall’apertura, Milano, unica ad aprire con il segno più, registra un calo dello 0,06%, mentre Londra che aveva aperto attorno alla parità ha virato in positivo: +0,12%, A Francoforte il Dax Peggiora l’apertura con un -0,47% e sulla piazza finanziaria di Parigi il Cac40 registra un -0,06%.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background