Maxi sequestro di uova in 7 province  

Scritto da il 9 agosto 2018

Maxi sequestro di uova in 7 province

(Fotogramma)

Pubblicato il: 10/08/2018 12:25

Maxi sequestro di uova nell’ambito dei controlli estivi del Comando carabinieri per la tutela agroalimentare. I reparti di Torino, Salerno e Messina, a seguito di azione di monitoraggio presso aziende avicole dislocate sui territori di competenza, hanno proceduto per carenza di rintracciabilità al sequestro di circa 40.000 uova.

In particolare: oltre 19.000 uova, fra le province di Torino, Cuneo, Genova e Pavia, riscontrando difformità e violazioni alle normative in materia di legislazione e sicurezza alimentare; 16.000 uova, in provincia dell’Aquila, rilevando varie violazioni amministrative; più di 4.000 uova, fra le province di Catania e Ragusa, elevando varie sanzioni.

L’attività preventiva nel comparto avicolo, a tutela degli operatori di settore e dei consumatori, nel corso dell’anno ha portato al sequestro di 465.852 uova e a decine di migliaia di euro di sanzioni. Il Comando carabinieri per la tutela agroalimentare, dallo scorso anno a oggi, ha impedito che giungessero sulle tavole degli italiani 4,2 milioni di uova che avrebbero potuto essere potenzialmente pericolose alla salute.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background