Che cos’è la Serratia marcescens  

Scritto da il 10 agosto 2018

Che cos'è la Serratia marcescens

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 11/08/2018 14:50

Serratia marcescens è il batterio responsabile della morte del neonato all’ospedale Civile di Brescia. L’infezione, si legge sul sito dell’ospedale Humanitas Gavazzeni di Bergamo, per lo più in ambito ospedaliero, in seguito a lungo ricovero o all’inserimento di cateteri per via endovenosa, intraperitoneale o urinaria, ma anche all’inserimento di strumenti medici, volti ad agevolare la funzionalità respiratoria o ancora all’effettuazione di trasfusioni o di infusioni endovenose contaminate.

L’infezione da serratia può manifestarsi con questi sintomi: febbre, brividi, insufficienza respiratoria e shock settico. Si possono anche associale altre malattie come infezioni al tratto respiratorio, a quello urinario, intra-addominali, cutanee, oculari e dei tessuti molli, oltre a meningite, osteomielite e artrite, endocardite, otite e parotite. La serratia viene curata in genere con una terapia antibiotica. La prognosi dipende dallo stato dei singoli pazienti.

I più esposti a grave rischio sono i soggetti immunologicamente depressi come gli anziani, i bambini e le persone che hanno subito traumi. Per tutti questi soggetti l’infezione è più severa e la prognosi è riservata.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background