I nastri di Omarosa, 200 audio segreti  

Scritto da il 16 agosto 2018

I nastri di Omarosa, 200 audio segreti

(Afp)

Pubblicato il: 17/08/2018 11:28

Continua lo stillicidio dei ‘tape’ di Omarosa Manigault, l’ex fedelissima di Donald Trump che avrebbe registrato segretamente fino a 200 nastri audio prima e dopo il suo licenziamento dalla Casa Bianca lo scorso dicembre. E nel quarto ‘tape’ pubblicato dell’ex consigliera di Trump, che sta promuovendo il suo libro verità sulla presidenza Trump intitolato ‘Unhinged’, si sente Lara Trump, la moglie del figlio del presidente Eric, che le offre un lavoro nella campagna per la rielezione dopo il licenziamento dalla Casa Bianca.

Già nei giorni scorsi Omarosa aveva rivelato che il contratto da 15mila dollari al mese era subordinato alla firma di un accordo di riservatezza riguardo a tutto il periodo alla Casa Bianca. “Spero che per te ne valga la pena, Omarosa, perché alcune cose non hanno un prezzo”, si sente dire la Trump nell’audio.

Omarosa afferma che in questo modo i Trump hanno cercato di comprare il suo silenzio, ma la nuora del presidente ha definito la registrazione “una frode” perché lei avrebbe parlato per settimane con l’ex concorrente di Apprentice, con la quale afferma di avere un grande rapporto di amicizia che Omarosa avrebbe “tradito”, di un suo possibile nuovo lavoro per il clan Trump.

La diffusione del nuovo nastro – dopo quello di John Kelly che ha licenziato la consigliera nella, in teoria, super protetta e segreta Situation Room – sta cominciando ad allarmare e preoccupare molto alla Casa Bianca, scrive oggi il New York Times, facendo riferimento alla possibilità appunto che esistano 200 registrazioni fatte da Omarosa.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background