Bye bye carta sotto l’ombrellone si paga con orologi digitali  

Scritto da il 20 agosto 2018

Bye bye carta sotto l'ombrellone si paga con orologi digitali

Pubblicato il: 21/08/2018 16:48

La smaterializzazione del processo di pagamento fa dire addio ai contanti, ma la nuova frontiera della tecnologia, con la smaterializzazione della carta, fa dire addio anche ai pagamenti con il pos soprattutto in spiaggia. Grazie, infatti, agli orologi digitali si può tranquillamente lasciare a casa o in albergo la carta di credito.

Così se tra piscina e ombrellone, ci viene la voglia di un gelato o di un aperitivo, basta dare un’occhiata al polso e digitare sul proprio orologio il codice per procedere al pagamento. Più liberi dunque, ma anche più leggeri per godersi le vacanze e anche le consumazioni sulla spiaggia, rimanendo in costume senza preoccuparsi di prendere borsa e portafoglio sotto l’ombrellone o in cabina.

Per pagare basta avvicinare l’orologio al lettore tenendo il dito sul sensore oppure effettuare il riconoscimento del volto a seconda della tipologia di orologio che si indossa.

Dall’abbonamento settimanale ombrellone-lettino a un semplice caffè preso in giornata, come per ogni acquisto fatto in modalità contactless, con l’orologio si possono effettuare transazioni di qualsiasi importo. Con un gesto semplice si può usufruire di un pagamento veloce e sicuro.

Dopo la moneta elettronica, quindi, arriva il pagamento con gli orologi, grazie al chip NFC, che permette la comunicazione tra dispositivi che vengono avvicinati a una distanza massima di 4 cm. La trasmissione dei dati avviene in maniera criptata e la distanza così ridotta rende ancora più sicura la comunicazione, scongiurando il rischio di intercettazioni. Grazie all’NFC basta avvicinare il proprio orologio al POS fornito di tecnologia contactless, autorizzare il pagamento ed il ‘gioco’ è fatto.

I vantaggi ottenuti dall’utilizzo di queste nuove tecnologie sono molti più di quanti si possa immaginare. I pagamenti tramite dispositivi smart permettono, infatti, come i pagamenti con carta di credito, di non portare con sé grosse somme di contante con il vantaggio che, in caso di furto o di smarrimento, nulla può essere prelevato (occorrono codici o impronte digitali). Inoltre, il commerciante non riceve nessuna informazione sulla carta registrata per il pagamento via orologio, ma solamente il codice della transazione.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background