Volantino sessista in curva Nord, Figc apre inchiesta  

Scritto da il 20 agosto 2018

Volantino sessista in curva Nord, Figc apre inchiesta

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 21/08/2018 11:31

La procura federale della Figc guidata da Giuseppe Pecoraro ha aperto un’inchiesta sul caso del volantino comparso nella curva Nord della Lazio, in occasione della partita con il Napoli, con il quale si invitavano le donne a non occupare le prime dieci file del settore dell’Olimpico.

Il foglietto, firmato ‘Direttivo Diabolik Pluto’, un gruppo di ultras della Curva Nord, era stato rilanciato in rete da diversi utenti. Nel testo si leggeva: “La Nord per noi rappresenta un luogo sacro. Un ambiente con un codice non scritto da rispettare. Le prime file, da sempre, le viviamo come fossero una linea trincerata. All’interno di essa non ammettiamo donne, mogli e fidanzate, pertanto le invitiamo a posizionarsi dalla decima fila in poi”.

“Chi sceglie lo stadio come alternativa alla spensierata e romantica giornata a Villa Borghese – si leggeva ancora nel testo – andasse in altri settori”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Articolo Precedente

Quota 100 da febbraio  


Thumbnail

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background