Borse europee negative in attesa della Fed, Milano -0,44%  

Scritto da il 22 agosto 2018

Le borse europee chiudono la seduta negative alla vigilia del simposio della Federal Reserve a Jackson Hole e in attesa di indicazioni dall’intervento del presidente Jerome Powell. Intanto i mercati guardano ai colloqui fra Stati Uniti e Cina sul commercio, mentre sono scattati i nuovi dazi sulle importazioni dai due Paesi. Piazza Affari si aggiudica la maglia nera in Europa, con il Ftse Mib in flessione dello 0,44% e lo spread in aumento a 275 punti. Sull’indice principale della borsa di Milano perdono oltre un punto percentuale Tim, le utility, con Italgas ed Enel, e le banche, con Ubi banca, Mediobanca e Unicredit. Spiccano, invece, i rialzi di Atlantia, Pirelli e Tenaris.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background