Stupro Jesolo, c’è un fermo  

Scritto da il 24 agosto 2018

15enne stuprata a Jesolo, fermato senegalese

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 25/08/2018 11:41

Un 25enne senegalese, gravemente indiziato della violenza sessuale su una 15enne a Jesolo (Venezia) avvenuta giovedì scorso, è stato fermato dalla polizia di Venezia. Gli agenti hanno eseguito il fermo di indiziato di delitto emesso dalla procura di Venezia.

Il 25enne è stato bloccato a Mestre, dove aveva trovato rifugio all’interno di una struttura ricettiva. Le indagini, coordinate dalla procura della Repubblica e condotte dalla squadra mobile di Venezia, hanno permesso di rintracciarlo. Bloccato dagli agenti, dopo la notifica del provvedimento restrittivo, è stato condotto nella casa circondariale di Santa Maria Maggiore.

La ragazza minorenne, in vacanza a Jesolo, ha denunciato di essere stata violentata sulla spiaggia da un giovane. Dopo la denuncia, sono scattati, nel più stretto riserbo, gli accertamenti degli agenti della squadra mobile per fare luce sull’accaduto. Accertamenti che oggi hanno portato al fermo del 25enne.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background