Mondiale juniores 470, azzurre sul podio a Bracciano  

Scritto da il 25 agosto 2018

Mondiale juniores 470, azzurre sul podio a Bracciano

Pubblicato il: 26/08/2018 17:30

Anche l’ultima giornata di campionato mondiale juniores 470 è stata in balia delle condizioni meteo. Il poco vento fino a 5 nodi ha lasciato tutti con il fiato sospeso anche nella giornata della medal race, costringendo il comitato di regata prima a rinviare le partenze e poi ad annullare le prove. Si aggiudicano così questo campionato mondiale le italiane Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini che con dieci punti di distacco dalle seconde classificate le tedesche Theres Dahke e Birte Winkel. Terze le francesi Paola Amar – Marine Riou.

Annullata per poco vento anche la prova maschile restano cosi primi in classifica i francesi Hippolyte Machetti – Sidoine Dantes, la flotta campione in carica, che si aggiudica anche questo campionato. Piazzatissimi al secondo gradino del podio gli italiani Giacomo Ferrari – Giulio Calabrò che precedono i fratelli ungheresi Balazs e Zsombor Gyapjas. Entrambi gli equipaggi italiani sul podio in Danimarca avevano qualificato la squadra maschile per l’Italia ai prossimi giochi a cinque cerchi in Giappone.

Alla cerimonia di premiazione organizzata al circolo velico Planet Sail erano presenti Dimitris Dimou, presidente della classe 470 internazionale, Vincenzo Losito, presidente della classe 470 nazionale, Giuseppe D’Amico presidente della Fiv regionale, Daniele Badaloni direttore dell’Ente parco di Bracciano e Martignano e Luca Testini, vicesindaco di Bracciano che insieme agli organizzatori del circolo velico Planet Sail Lorena Avincola e Gabriele Ponzi che hanno premiato le squadre sul podio. Il campionato ha avuto come sponsor principale IBL banca e come sponsor territoriali i Consorzi Visit Bracciano e Vedochiaro.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background