Borse europee chiudono positive su accordo Usa-Messico, Milano +0,27%  

Scritto da il 26 agosto 2018

Piazza Affari riesce a chiudere in territorio positivo una seduta difficile, con il rialzo dello spread fra Btp e Bund tedeschi a 280 punti che ha pesato sul comparto bancario e sulle utility. A trascinare al rialzo il listino milanese e quelli europei è stato l’annuncio che fra Stati Uniti e Messico è stato raggiunto un accordo su una bozza di intesa commerciale, in sostituzione del Nafta. Al termine della giornata il Ftse Mib segna un rialzo dello 0,27%. A trainare l’indice è Fiat Chrysler, con un balzo di oltre 3 punti percentuali. Ben intonate anche Moncler, Tenaris e Stm. Vendite, invece, su Unicredit, A2A e Poste Italiane.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background