Regata storica di Venezia omaggia le vittime di Genova  

Scritto da il 1 settembre 2018

Regata storica di Venezia omaggia le vittime di Genova

Immagine d’archivio (Fotogramma)

Pubblicato il: 02/09/2018 18:19

La Regata storica di Venezia ha voluto rendere omaggio, a suo modo, con l’alzaremi, alle 43 vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Sono stati momenti di grande emozione quelli che si sono respirati al momento del passaggio del corteo sportivo davanti alla Machina, posta per l’occasione all’altezza di Ca’ Foscari. Gli sportivi hanno alzato i remi verso il cielo dando vita a uno dei momenti più sentiti della giornata. Così Venezia ha voluto ribadire la vicinanza alla città lagunare genovese.

Non c’è stata storia, nella gara più attesa, quella dei gondolini a due remi: a trionfare con le formula uno del remo sono stati Giampaolo D’Este e Rudi Vignotto. Gli eroi dello sport veneziano, 11 vittorie alla Storica per il primo, 15 per il secondo, erano i più accreditati alla vigilia per la vittoria. Su gondolino viola non hanno lasciato scampo agli avversari: sempre saldamente in testa hanno attraversato il traguardo per primi. Dietro di loro, a parecchie barca di distanza, è giunto il canarin di Jacopo Colombi e Andrea Ortica. Al terzo posto sono giunti i marron Alvise D’Este e Mattia Colombi seguiti dal bianco di Luca Ballarin e Alessandro Secco.

La giornata di sport veneziana ha visto trionfare sulle Schie la coppia composta da Irene Essid e Lara Grosselle, rappresentanti della G.S. Voga Riviera del Brenta. Dietro di loro si è classificata la Remiera S. Erasmo con Cristian Tagliapietra e Nicolò Zanellato. A concludere il podio sono state Lisa Musoni e John Andrej Halunaja della Canottieri Giudecca 2.

Trionfo sulle ‘Maciarele Junior’ del Gruppo Remiero Meolo Asd 2 con Gianluca Rinaldin e Alberto Bortolan. Dopo di loro sono giunti al traguardo i rappresentati della Remiera S.Erasmo Samuele Smerghetto e Alessandro Nardin. A concludere il podio è stato il Gruppo Remiero Meolo Asd 1 con Alvise Tagliapietra e Daniel Burato.

Per quanto riguarda le ‘Maciarele Senior’ invece il podio è stato costituito da Remiera Canottieri Cannaregio 2: Tommaso Chiozzotto e Sebastiano Cordella; Remiera Canottieri Cannaregio 1: Dmitri Movileanu e Edward Patrick Nordio; Gruppo Remiero Meolo Asd: Enrico Moretto e Manuel Dalla Francesca.

La Regata storica di Venezia ha visto poi trionfare il pupparino a due remi dei giovanissimi color Celeste condotto da Matteo Zaniol e Tommaso Moretti con il tempo di 19.41.15. L’ordine di arrivo alle spalle dei vincitori ha visto tagliare il traguardo nell’ordine: Bianco (Rocco Rumonato – Luca Venchierutti), Canarin (Fabio Maresca – Anthony Vianello), Rosa (Davide Busetto – Manuel Ballarin), Marron (Ivan Gaburro – Alessandro Bonini), Verde (Luca Rigo – Giorgio Sabadin), Viola (Tommaso Rosan – Alessandro Bergo), Rosso (Mirko Trevisan – Alessandro Bravin) e Arancio (Daniele Scarpa – Alessandro Scarpa).

La Regata storica ha visto inoltre vincere con il tempo di 30.39.93, su caorline a sei remi, il Canarin (Città Di Caorle Remiera Francescana). L’equipaggio (composto da Matteo Zane, Mauro Ceciliati, Leone Mao, Mattia Vignotto, Leonardo Ghigi e Federico Busetto), ha staccato il Rosso (Burano Remiera Voga e Para), Viola (Città Di Jesolo Remiera Jesolo), Marron (San Marco Remiera Giudecca), Bianco (Lido Remiera Club Nautico San Marco), Arancio (Mestre Voga Veneta Mestre), Verde (Murano Remiera Francescana), Rosa (Cannaregio Remiera Cannaregio) e Celeste (Castello Remiera Francescana).

Si sono confermate anche quest’anno le Regine del Remo Romina Ardit e Anna Mao, su mascareta canarin. La Regata Storica 2018 è l’ennesimo successo della coppia che da anni sta facendo la scuola della voga veneziana femminile. Dietro di loro si sono qualificate Elena ed Elisa Costantini (Elisa è stata anche Maria del Carnevale 2017), su mascareta blu. A chiudere al terzo posto è stata la mascareta marron con a bordo Francesca Costantini e Chiara Curto.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background