Calenda: “Mia moglie sta male, devo starle vicino” 

Scritto da il 7 settembre 2018

Calenda: Mia moglie sta male, devo starle vicino

(Fotogramma)

Pubblicato il: 08/09/2018 09:29

“Devo una spiegazione, ora che Ilva è chiusa, ai tanti che chiedono perché non vado alle feste dell’Unità o a incontri sul territorio. Mia moglie ha avuto una recidiva della leucemia ed è in ospedale per trapianto. Seguo i tre bimbi e lei e non posso allontanarmi da Roma”. Lo rivela su Twitter l’ex ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda.

“Oh ma non è che sparisco – assicura Calenda -. Continuo a combattere per le mie idee e contro questo governo. Dopo figli e moglie e con qualche limitazione in più rimane una priorità. Adelante”, dice rispondendo a un follower.

E all’osservazione di un altro utente, che sottolineava come quasi sempre dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna, l’ex ministro ha risposto: “Nel mio caso davanti. Viola vale dieci me. Quando una persona sotto chemio ablativa e in isolamento totale riesce a controllare compiti e lavaggio dei denti dei figli via Skype (anche perché non si fida del marito) siamo su un altro pianeta.”


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Prossimo Articolo

Abisso Roma, altro ko  


Thumbnail
Articolo Precedente

Marquez re di Aragon  


Thumbnail

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background